pet therapy Torino

Specialisti in pet therapy

Da molti anni, già nel resto d’Europa e recentemente anche in Italia, le attività di I.A.A. (pet therapy)  coinvolgono cani e altri animali in attività di sostegno psicologico tramite animali d’affezione (pet = animali d’affezione, therapy = terapia).

Queste attività assistite da animali (AAA), come le attività educative assistite da animali (EAA) e le terapie assistite da animali (TAA), sono basate sullo studio dello speciale rapporto che molte persone riescono a instaurare con gli animali.
Una relazione che permette di veicolare processi terapeutici, educativi, esperienze e momenti ludico - motori per il paziente.

Un aspetto molto importante della terapia è dato dal gioco, dato che l’aspetto ludico regala momenti di serenità e induce movimenti fisici. L’animale stimola il movimento del paziente, fino ad arrivare a una vera e propria attività sportiva!

L'Associazione Spotiva Dilettantistica Centro Cinofilo delle Vaude collabora con esperti per EFFETTUARE INTERVENTI di I.A.A., grazie al lavoro di un'équipe con esperienza pluriennale, esperti per la PREPARAZIONE dei cani per gli Interventi Assistiti e nell'organizzazione di eventi formativi.

NOVITA' 2017: collaborazione con esperti per SERVIZIO DI PREPARAZIONE E VALUTAZIONE DEI CANI PER GLI I.A.A. SECONDO LE LINEE GUIDA NAZIONALI RECEPITE DALL'ACCORDO STATO REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO, GRAZIE A UN'EQUIPE COMPOSTA DA UN MEDICO VETERINARIO ESPERTO IN IAA, ESPERTI IN IAA E DA PSICOTERAPEUTI CON ESPERIENZA VENTENNALE!!!
NB: Secondo le Linee Guida Nazionali, gli animali idonei agli IAA sono scelti dal veterinario esperto in IAA in collaborazione con il responsabile di progetto/attività. La valutazione deve essere effettuata per ogni progetto.

Nel novembre del 2013 il progetto del giardino cino-sensoriale è stato presentato al Convegno sui Programmi Assisiti  (Pet Therapy) a Lazise (Verona).
Si tratta di un progetto che affronta il tema delle percezioni nello spazio di un ambiente, tramite diverse aree sensoriali, che offrono l’opportunità al paziente di sperimentare la conoscenza del mondo attraverso i propri sensi, ma soprattutto di confrontarli con quelli del cane. 

Da tali suggestioni nasce il progetto "Non solo cani", rivolto a bambini, adolescenti, persone con disabilità, che intende proporre attività ludico-educative al fine di avvicinare i fruitori al mondo dei cani e alla natura.
Si svolgono a tal fine attività di laboratorio, percorsi ludico-sportivi con i cani e la visita al giardino sensoriale.

Gli incontri, modulati in base agli obiettivi prefissati dall'équipe operante nella pet therapy, possono essere preceduti da alcune lezioni teoriche presso gli istituti e le strutture ospiti dei fruitori.
Gli ospiti saranno condotti nelle 5 aree (5 come i sensi), dove potranno sperimentare la propria percezione relativa a vista, udito, tatto, gusto e olfatto.

La struttura del Centro Cinofilo delle Vaude è priva di barriere architettoniche e offre grandi spazi all’aperto oltre ad una palestra, che consente lo svolgimento dell’attività cino-sensoriale con qualsiasi condizione atmosferica.

giardino cino-sensoriale Torino giardino sensoriale Torino pet therapy attività Torino